Landing Page: cosa sono e a cosa servono

Apr 26, 2018

LadyHawke

SEO

0

Una Landing Page è una pagina realizzata con l’obiettivo di convertire i visitatori del sito in lead (contatti) o in clienti.

I suoi obiettivi possono perciò essere 2: portare l’utente a compilare un modulo di contatto, o (nei casi i n cui è possibile la vendita online) indurlo ad acquistare direttamente. Naturalmente, la pagina dovrà essere realizzata in maniera differente a seconda che l’obiettivo sia l’uno o l’altro.

In entrambi i casi però, la pagina viene realizzata appositamente allo scopo di raggiungere un obiettivo specifico ed univoco, che possiamo chiamare conversione. Ciò rende questo tipo di pagine differenti dalle “normali” pagine web, progettate per la semplice consultazione di informazioni (come ad esempio l’articolo di un blog o rivista online, la pagina “Chi siamo” di un sito aziendale contenente la storia della ditta, o una galleria di immagini, una pagina di Wikipedia, eccetera).

Quando parliamo di conversione, non si può non parlare non parlare di landing page.
Cos’è esattamente una landing page?
E’ una pagina web realizzata per trasformare i visitatori del sito in contatti e/o clienti.

Si differenzia da una pagina “normale di un sito” perchè non offre semplicemente informazioni, non è un articolo di un blog, non è il chi siamo di un’azienda.

Serve esclusivamente pe raggiungere uno scopo: la conversione.
Quando parliamo di vendita online di un prodotto o servizio, la landing permette una transazione economica con l’utente diretta e veloce.

 

 

Partiamo dal presupposto che ogni azione di web marketing è finalizzata – direttamente o indirettamente – alla vendita. Gli utenti, prima di acquistare, attraversano diverse fasi, che possono variare sensibilmente, nelle modalità e nei tempi, a seconda del tipo di prodotto o servizio che intendono comprare.

Vuoi saperne di più?

Scrivici!

Pamela Del Moro
Post by Pamela Del Moro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *